Per Aquam – 2018

Per Aquam, 2018
33 metri di vecchie grondaie

Cosa sogna l’acqua che dorme?
Cosa pensa l’acqua che scorre?

33 metri di vecchie grondaie come le 33 vertebre della nostra spina dorsale che è ciò che ci sostiene esattamente come la memoria. La colonna vertebrale, solida e articolata ha la mobilità di un serpente, è un luogo fluido e capace di comunicare ma è anche la parte meno cosciente dello schema corporeo.

L’acqua è democrazia
L’acqua parla senza sosta ma non si ripete mai
Cosa affideresti all’acqua

Presentato alla Quinta edizione il Festival Biennale di arte ambientale Seminaria Sogninterra.  I vicoli, i giardini, le torri dell’antico borgo di Maranola, affacciato sul golfo di Gaeta, diventano dimora di un gruppo di artisti chiamati a dialogare con il paese e i suoi abitanti attraverso progetti inediti e site-specific che invitano a riflettere sulla condivisione dell’esperienza artistica che diventa pratica di comunità, come volontà di ripensare il territorio, dargli riconoscibilità e trasformare la tradizione in rigenerazione.
In un percorso espositivo di quasi un chilometro, a cura di Isabella Indolfi, installazioni ambientali e videoproiezioni,  murales, sculture e opere interattive, esploreranno il tema “La memoria dell’acqua”.
In uno dei territori più colpiti dalla siccità nel 2017, parlare dell’acqua è un’esigenza pratica, sociale, politica e simbolica.


Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: